Restauro Opere d’ Arte

Particolare del restauro di un Baldacchino Processionale Particolare del restauro di un Coro Ligneo Particolare del restauro dell’Antica Farmacia Mongardi

Molte e diverse le esperienze in questo settore. La prima importante esperienza è stata il restauro del Coro ligneo della Chiesa della S.S. Trinità di Pieve di Cento in provincia di Bologna. Questo difficile intervento di restauro è stato realizzato nel terzo anno del corso professionale che ho frequentato fra il 1982 e il 1985 e ha visto coinvolti l’Istituto dei beni culturali, la Sopraintendenza ai beni artistici e storici di Bologna e l’ECIPAR, ente formativo della associazione di artigiani C.N.A.

L’importanza e la complessità del restauro unitamente alla grande professionalità dei docenti hanno reso l’esperienza del “cantiere scuola” unica nel suo genere. Eravamo tutti molto coinvolti e aldilà dei risultati positivi raggiunti fu anche sul piano umano un’esperienza positiva. (Restauri a Pieve di Cento. Un’esperienza di cantiere scuola . Grafie Edizioni).

La presenza di Clavicembali e Fortepiani nel mio laboratorio ha caratterizzato da subito la mia attività professionale ma non meno importante è stata l’attenzione prestata agli arredi sia domestici (vedi la sezione Mobili Antichi : Restauro) che monumentali.. Così nel 1995 iniziano i lavori di restauro della Antica Farmacia Mongardi a Sasso Morelli, lavoro pubblicato dalle edizioni A&G, 1996.

E’ del 1998 il restauro, sempre a Sasso Morelli, del Baldacchino da Processione che fu utilizzato il 6 Giugno 1857 per il solenne ingresso di Papa Pio IX nella città di Imola, lavoro pubblicato a cura della Parrocchia di Sasso Morelli nel volume “La Terra del Sasso, un borgo e la sua storia religiosa.

Categoria: Restauro Opere d' Arte. Tag: . Aggiungi il permalink ai preferiti.

I commenti sono chiusi.